Visita Delegazione Disability Pride


I prossimi 7, 8 e 9 luglio sarà Napoli a ospitare il Disability Pride Italia, evento internazionale che si svolge anche quest'anno in concomitanza con la città di New York e per la prima volta con la città di Brighton.

Il Parco Archeologico di Pompei, in collaborazione con il Disability Pride Italia, ha organizzato per il giorno 9 luglio una visita guidata per la delegazione italiana. I delegati e i loro accompagnatori potranno visitare gli Scavi grazie al percorso accessibile Pompei per Tutti, il più grande itinerario facilitato di visita ad un'area archeologica, in Italia. 

Col patrocinio del Comune di Napoli e del Parlamento Europeo  e in  collaborazione  con  il  centro  SINAPSI e l’Osservatorio LGBT dell’Università  Federico  II,  con  l’Università  della  Campania  Luigi  Vanvitelli, importanti centri medici, la Cgil nazionale ed perfino rappresentanti istituzionali di altre nazioni, il Disability Pride Italia  si svolgerà  in  tre  giornate, con conferenze presso la Sala dei Baroni all'interno del castello del Maschio Angioino su diversi temi come le tecnologie al servizio della disabilità, l’inserimento lavorativo, il turismo accessibile e l’autonomia delle persone con disabilità. Lo  scopo  è  quello  di  affrontare  assieme  alla  società  civile  gli  argomenti  più  importanti volti  al  miglioramento  della  qualità  della  vita  delle  persone  con  disabilità  in un contesto sociale  consapevole  ed  inclusivo.
Il Disability Pride Italia 2017 si avvale anche di preziose partnership e collaborazioni come con il Social Media Marketing e Change.org ma anche dell’Università degli Studi di Palermo, i quali, oltre a prendere parte alle conferenze di giorno 7 e 8, metteranno a disposizione le proprie competenze per far conoscere e diffondere le iniziative e gli obbiettivi del Disability Pride.
A tal scopo la Federazione Disability Pride ha organizzato, per ognuna delle serate in programma, altre iniziative fuori programma con spettacoli che si svolgeranno in più punti della città, con l'intenzione di affrontare tematiche non presenti all'interno delle conferenze. 


Per saperne di più sull'intera iniziativa e per i programmi completi delle tre giornate basta visitare il sito www.disabilityprideitalia.org o le pagine Facebook e Twitter del Disability Pride Italia.
  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks