Per esigenze di razionamento idrico, imposte a livello nazionale, oggi il servizio di ristorazione interna degli scavi è limitato alla sola somministrazione di acqua e bevande in bottiglia.

E’, inoltre, sospesa l’erogazione di acqua dalle fontane pubbliche  della Regio VI.

Regolarmente attivi i servizi igienici in tutta l’area archeologica, ad esclusione delle toilettes presso l’Autogrill.

  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks