Il prossimo 24 novembre si svolgerà, presso la sede romana di Civita, il workshop “Nuovi Musei, nuova comunicazione” promosso dall’Associazione Civita. Dopo i saluti di apertura da parte di Emmanuele Francesco Maria Emanuele, Vice Presidente Associazione Civita, e una introduzione di Pietro A. Valentino, Vice Presidente Comitato Scientifico Associazione Civita e co-curatore del X Rapporto Civita, all’incontro moderato da Gianluca Comin, Founding Partner Comin and Partners, interverranno Lara Anniboletti, Responsabile Social Media Soprintendenza Pompei, Prisca Cupellini, Responsabile Digital Fondazione MAXXI, Francesca Spatafora, Direttore Museo archeologico regionale “Antonino Salinas” di Palermo, Daniele Chieffi, Responsabile ufficio stampa web, social media management e reputation monitoring ENI, Nicolette Mandarano, Esperta di comunicazione digitale del patrimonio culturale. Le conclusioni del workshop saranno affidate a Nicola Maccanico, Vice Presidente Vicario Associazione Civita. A seguito della pubblicazione e della presentazione del suo X Rapporto “#SOCIALMUSEUMS. Social media e cultura fra post e tweet”, incentrato sul rapporto fra social media e mondo della cultura, l’Associazione Civita, attraverso questo workshop, promuove un nuovo momento di confronto sul modo in cui l’utilizzo delle tecnologie social abbia inciso sull’organizzazione dei musei stessi e quali sono le modalità per verificarne l’efficacia.
 Per i grandi musei pubblici italiani, la “riforma Franceschini” non ha previsto unicamente la nomina di nuovi direttori ma ha interessato anche la governance, i servizi offerti e la propria autonomia, richiedendo loro un arricchimento, in misura sempre maggiore, dei fruitori reali o virtuali e, di conseguenza, l’adozione di incisive e mirate attività di marketing. Cogliere le potenzialità offerte dai social media diviene quanto mai necessario per i nostri musei, in particolare per istituzioni ed operatori culturali che intendano orientare il proprio operato verso una comunicazione multidirezionale e multicanale volta ad un dialogo attivo con il proprio pubblico.
  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks