Mostre


Mostre della Soprintendenza Pompei

 
 


"Mitoraj a Pompei" (Scavi di Pompei, dal 14 maggio 2016 al 1 maggio 2017)
30 monumentali sculture dell’artista Igor Mitoraj trovano collocazione nell’area archeologica di Pompei, collocate in diversi settori degli scavi, sotto la direzione artistica di Luca Pizzi dell’Atelier Mitoraj.


"Il Corpo del Reato" (Antiquarium degli Scavi di Pompei, dal 16 dicembre al 27 agosto 2017)
Pompei e l'Italia Meridionale restituiscono ancora reperti del loro infinito patrimonio archeologico e in maniera del tutto originale. Questa volta si tratta di un inedito “bottino” di oggetti sequestrati a partire dagli anni ’60 a seguito di appropriazioni illecite e ora svincolati e resi disponibili al pubblico in un’originale mostra all’Antiquarium di Pompei, dal titolo “Il corpo del reato”.
   



 

"La Casa del Frutteto, tra giardini dipinti e giardini reali" (Antiquarium
di Boscoreale, fino al 31 gennaio 2016)

In occasione dell'esposizione “Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei” e
dell’“Itinerario verde tra natura e arte”, Boscoreale ospita la mostra sulla
casa del Frutteto.
"Dal Buio alla Luce" (Castellamare di Stabia, fino al 31 dicembre 2017)
Dalle ville di Stabiae oggetti quotidiani, strumenti agricoli, suppellettili,
affreschi e mosaici in mostra nel Palazzo Reale di Quisisana.


 


  “A picco sul mare, arredi di lusso al tempo di Poppea. Oplontis, il
  fascino e la bellezza" (Palazzo Criscuolo a Torre Annunziata, fino al
  31 dicembre 2017) 
  Esposizione di sculture, arredi e oggetti delle ville romane: una selezione
  di 72 reperti venuti alla luce negli scavi di Oplonti.


Mostre all’estero con prestiti opere


"Roman wall painting in Pompeii" (Giappone: Tokyo, Nagoya, Kobe,
Yamaguchi, Fukuoka; dal 29 Aprile 2016 al 18 Giugno 2017)

The Tokyo Shimbun promuove una mostra sulla pittura pompeiana curata da Masanory Aoyagi (professore Università Tokyo) e da Umberto Pappalardo e Rosaria Ciardiello (Università Suor Orsola Benincasa di Napoli) con opere della Soprintendenza Pompei e del MANN.


 

 

 
  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Digg
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Live Bookmarks